fbpx
[I colori della Microbiologia]…

[I colori della Microbiologia]…


[I colori della Microbiologia]

Abbiamo deciso di dare una sferzata di colore a queste giornate cupe e grigie con un arcobaleno di batteri!

Vi mostriamo il terreno di coltura cromogeno che utilizziamo per l’identificazione presuntiva e la conta dei principali batteri implicati in infezioni urinarie.

Il terreno contiene, oltre ai nutrimenti necessari allo sviluppo dei batteri, substrati cromogeni in grado di conferire un colore differente a seconda del microorganismo presente.

Dopo la crescita batterica sono necessari altri test di laboratorio per confermare l’identificazione, e l’esecuzione di un saggio di sensibilit√† agli antimicrobici (antibiogramma) per stabilire quale antibiotico risulta efficace per il trattamento dell’infezione.

Da sinistra Pseudomonas, Staphylococcus aureus, Enterococcus, Escherichia coli, Proteus, Klebsiella e Staphylococcus spp.




Source

© 2019-20 I-VET Analisi Cliniche Srl - P.IVA 03005430982 - Tutti i diritti sono riservati - Credits