Andrea Grassi

Responsabile Del Laboratorio I.VET Brescia e Microbiologia

Laureato a pieni voti in Medicina Veterinaria presso l’Ateneo di Bologna con una tesi sperimentale sulle micotossine, successivamente ha conseguito la Specializzazione in Patologia Suina con tesi sui patogeni enterici nei suini da ingrasso presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2018 ha terminato un Executive Master di 3 anni in Patologia Clinica (direttore Prof S. Paltrinieri) e nel 2019 un corso di perfezionamento  della durata di 1 anno in “antibiotico-resistenza approccio one-health tra la medicina umana e veterinaria”  presso l’Università di Verona (direttore Prof E. Concia)

Dal 2009 al 2014 ha lavorato presso il Dipartimento di Diagnostica dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna di Brescia sotto la supervisione del Dr. Alborali, occupandosi di routine analitica microbiologica per animali da reddito, animali da compagnia e specie ittiche, indagini microbiologiche e monitoraggio delle specie selvatiche e ittiche, impianti di compostaggio, biocarburanti, macelli e analisi delle acque ad uso zootecnico.

Ha preso parte a numerosi progetti di studio e ricerca su antibiotico-resistenza, utilizzo di molecole alternative agli antimicrobici di sintesi nell’allevamento intensivo, Stafilococchi Meticillino-Resistenti e patogeni enterici.

Dal 2014 entra in I-Vet dove si occupa di Microbiologia, Patologia Clinica e Malattie Infettive e prosegue nel tempo libero l’attività di aggiornamento e studio in campo microbiologico sugli animali da compagnia e da reddito.

Lorella Maniscalco

Responsabile Sezione Anatomia Patologica

Laureata a pieni voti in Medicina Veterinaria presso la Facoltà di Torino nel 2007, nel 2011 è Dottore in Ricerca in Scienze Veterinarie presso lo stesso Ateneo con tesi dal titolo “Biological role of PI3K/AKT/PTEN pathway in the pathogenesis of feline mammary carcinoma: development of an animal model in comparative oncology. Dalla laurea in poi ha svolto contemporaneamente attività di diagnostica istopatologica, completando il training dell’European College of Veterinary Pathologists (ECVP), e di ricerca nell’ambito dell’oncologia comparata presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie  di Torino sino al 2018 studiando osteosarcoma e melanoma nel cane per poi spostarsi all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta collaborando anche con il Centro di Referenza di Oncologia Veterinaria e Comparata (CEROVEC). In tutti questi anni non ha mai smesso di svolgere anche attività di clinica sui piccoli animali per avere una visione a 360° e poter svolgere attività di consulenza ai colleghi.

Dal 2013 al 2017 ha svolto attività di docente a contratto presso la facoltà di Medicina Veterinaria di Torino per l’insegnamento di “tecnica delle autopsie”ed ha conseguito l’abilitazione a professore di II fascia nel settore di anatomia patologica veterinaria.

 Da gennaio 2014 è membro dell’Advisory Board della rivista internazionale “The Veterinary Journal”.

Autrice di oltre 40 abstract a congressi nazionali ed internazionali e di 20 pubblicazioni scientifiche su riviste ISI e ottenuto molti premi scientifici internazionali.

Inizia a collaborare con I-Vet ad Agosto 2015 e a gennaio 2016 entra a pieno regime nel team I-Vet come Responsabile della sezione di Anatomia Patologia, occupandosi di istologia, citologia, supporto e consulenza scientifica. Da maggio 2019 è responsabile di laboratorio presso la nostra sede I-Vet Torino .

Stefano Bo

Direttore Sanitario Laboratorio I.VET Torino e Resp. Scientifico

Nato a Torino, laureato presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino. Dottore di Ricerca in Medicina Interna Veterinaria. Dal 1999 rappresentante italiano del Board Representative of ISFM (International Society of Feline Medicine). Presidente Senior della Società Italiana di Medicina Felina–SIMEF (affiliata SCIVAC e ISFM). Libero professionista in Provincia di Torino. Dal 2000 al 2009 Professore a Contratto in “Clinica delle Malattie Infettive del gatto” presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino. Autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali e relatore a congressi sia nazionali che internazionali. Ha pubblicato il “Manuale di Malattie Infettive del cane e del gatto”, ed. SCIVAC e ha collaborato con le D.sse K.Hartmann e J. Levy al manuale “Self-Assessment and Colour Review Of Feline infectious diseases”. Direttore e relatore nei Corsi di Medicina Felina, SCIVAC 2008-2017 e ESVPS gpCert(Felp) 2015-2019.

Dal Gennaio 2019, è Responsabile Scientifico del Laboratorio I-VET

 

Elisa Maggi

Laureata in Medicina Veterinaria presso l’Università degli Studi di Torino, inizia a lavorare dal 2005 presso il Laboratorio di Diagnostica Clinica del Dipartimento di Patologia Animale della stessa università con borse di studio e contratti di collaborazione occupandosi di citologia ed ematologia diagnostica veterinaria.

Nel 2008 inizia il percorso di dottorato che la porta a lavorare per 6 mesi nei laboratori di Patologia Clinica dell’Università di Medicina Veterinaria di Vienna, affiancando la Prof. Schwendenwein (dipl. ECVCP) nella diagnostica citologica e lavorando come supervisore in ematologia, anche di animali non convenzionali.

Nel 2010 e 2011 partecipa come co-relatrice rispettivamente al Workshop di citologia ed ematologia durante il meeting ECEIM (European, College of Equine Internal Medicine) tenutosi a Vienna e al corso pratico “Citologia di base” tenutosi a Torino.

È autrice e co-autrice di poster e relazioni in congressi nazionali ed internazionali.

Attualmente si occupa di diagnostica di laboratorio per alcune strutture veterinarie e dal 2016 inizia a collaborare con I-Vet per citologia ed ematologia.

Paola Fracassetti

Laureata in Medicina Veterinaria presso l’Università degli Studi di Milano, si divide tra il lavoro di Laboratorio, lettura di casi citologici e clinica dei piccoli animali prestando collaborazione per alcune strutture.

Dal 2016 entra a far parte dello staff I-Vet occupandosi di Ematologia, Citologia e allestimento dei preparati istologici.

Nicole Lolli

Tecnico di Laboratorio chimico-biologico, dal 2006 al 2008 lavora per un Laboratorio di Analisi Chimica Ambientale, dal 2008 al 2013 per un Laboratorio di Analisi Cliniche Umane occupandosi prevalentemente di biochimica clinica, ematologia, immunometria, intolleranze alimentari e sierologia infettiva.

Dal 2014 entra i I-Vet dove si occupa di pre-analitica, analitica, elaborazione dei referti e controllo qualità.

Precisa e attenta, è colei che si accerta ogni giorno che i controlli e le calibrazione dei macchinari siano perfetti.

Michela Gozzi

Consegue la Laurea con Lode in Tecniche di Laboratorio Biomedico presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università’ degli Studi Di Brescia.
Dal 1997 al 2006 lavora presso il servizio di Anatomia Patologica Della Casa di cura Poliambulanza dove si occupa di istologia, citologia e della sezione di Immunoistochimica, di cui diventa poi Coordinatrice.

Dal 2011 al 2013 lavora come Coordinatrice del servizio di Citologia presso un Laboratorio di Analisi Cliniche Umane a Brescia.

Dal 2013 lavora come Citologa presso il servizio di Citologia dell’ Istituto Clinico Città di Brescia.

Dal 2014 entra in I-Vet dove è Coordinatrice della Sezione di Anatomia Patologica.

© 2019-20 I-VET Analisi Cliniche Srl - P.IVA 03005430982 - Tutti i diritti sono riservati - Credits