fbpx
Uova di ossiuri in campione fecale di Drago Barbuto (Pogona vitticeps). …

Uova di ossiuri in campione fecale di Drago Barbuto (Pogona vitticeps). …


Uova di ossiuri in campione fecale di Drago Barbuto (Pogona vitticeps).

I parassiti intestinali nei rettili sono un rilievo piuttosto comune, questo perchè in natura si instaura un rapporto di equilibrio ospite-parassita che generalmente non crea manifestazioni cliniche nell’ospite. Per il raggiungimento di questo equilibrio è indispensabile un sistema immunitario ben funzionante e sviluppato, condizione raggiungibile in presenza di livelli ottimali di temperatura, umidità e spazio. Per questo motivo i rettili tenuti in cattività in cui i livelli di stress sono elevati, l’ambiente e le condizioni igienico-sanitarie non sempre sono adeguate, risultano più suscettibili alle infezioni parassitarie. E’ importante individuare l’infezione poiché la quantità di parassiti in un terrario non ben gestito può aumentare rapidamente.
Gli ossiuri vivono nel lume del largo intestino, hanno l’aspetto di piccoli vermi delle dimensioni di 1 cm circa, si nutrono del contenuto intestinale e possono essere causa di perdite di peso, ridotta crescita, scarsa fertilità nelle femmine, e talvolta diarrea.
L’abilità degli ossiuri a nutrirsi del cibo ingerito dall’ospite può causare problemi durante il periodo di letargo, quando l’animale non è in grado di rimuovere ed eliminare sufficientemente i prodotti metabolici dei parassiti.




Source

© 2019-20 I-VET Analisi Cliniche Srl - P.IVA 03005430982 - Tutti i diritti sono riservati - Credits